Pallavolo: ufficializzate le date del debutto stagionale italiano

Finalmente è stata resa ufficiale la data del debutto stagionale dell’Italia. Dal 27 al 29 maggio scenderanno in campo i ragazzi di Chicco Belengini, in occasione della Vesuvio Cup, per un triangolare amichevole maschile. A Napoli la squadra italiana si sfiderà con il Giappone di Yuki Ishikawa e con l’Argentina di Julio Velasco, colui che ha portato i ragazzi verso i trionfi mondiali: un vero e proprio guru della pallavolo.

Il giocatore Ivan Zaytsev, davvero molto stimato per le sue abili prestazioni in campo, assieme ai suoi compagni saranno con ansia attesi da una grande flotta pronta a tifare con tutte le forze per l’intera squadra. Vale lo stesso per l’Argentina e il Giappone. Le tre squadre giocheranno nei tre giorni, per aggiudicarsi la partecipazione alla World League.

Gli azzurri sono molto agguerriti per queste partite, dato il desiderio di ritornare dopo 10 anni di rivivere l’emozione che hanno vissuto durante la partita Stati Uniti-Italia, al Palabarbuto di Fuorigrotta.

Si tratterà di un mini-torneo in organizzazione della prima tappa della World League che si svolgerà dal 2 al 4 giugno all’Adriatic Arena di Pesaro. Il C.R. della Fipav Campania, Ernesto Boccia, sta già lavorando per minimizzare tutti gli ultimi dettagli logistici di questo evento tanto atteso da tutti gli appassionati di pallavolo. Ecco cosa afferma l’avvocato:

“Siamo felicissimi perché questa è la vittoria di tutto il nostro movimento. Il ritorno della nazionale maschile a Napoli è sintomatica del fervore che sta caratterizzando la pallavolo campana in questi ultimi anni. La Fipav ha voluto premiarci ulteriormente portando a Napoli anche la nazionale Giapponese e l’Argentina del maestro e storico CT dell’Italia dei Fenomeni, Julio Velasco. Insomma possiamo solo gioire e dare appuntamento a tutti gli appassionati napoletani, campani e perché no, del sud Italia, dal 27 al 29 maggio per vivere tutti assieme una tre giorni di grande pallavolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *