vasca da bagno

La stanza da bagno: come arredarla alla perfezione

Chi può confidare negli spazi grandi e luminosi, ha anche la possibilità di creare una perfetta stanza da bagno. La ristrutturazione o la creazione dal nulla di una stanza da bagno richiede un grande sforzo di organizzazione di idee, in quanto gestire bene una grande quantità di spazio richiede non poche responsabilità. Prima di tutto, bisogna chiedersi cosa si vuole ottenere, quale vorremmo che fosse il risultato finale, una stanza da bagno può diventare, infatti, un luogo di relax e benessere, una sorta di spa personale, oppure uno spazio pratico e funzionale.

Bisogna raccogliere idee, elaborare immagini ed avere bene in mente uno stile da seguire, la scelta, infatti, è vasta: moderno, classico, eclettico, minimalista. Una volta elaborata l’immagine della stanza da bagno che vorrete ottenere, sarà tutto molto più semplice, anche perché una moltitudine di idee vi travolgerà!

La scelta dei rivestimenti e del colore è fondamentale: oggi il parquet, ad esempio quello posizionato a spina di pesce, riscuote grande successo, e contribuisce a dare alla stanza un atmosfera calda e rilassante, e se non ci sono problemi di spazio, l’ideale sarebbe posizionare una vasca da bagno dalle forme particolari al centro della stanza, una scelta elegante e di grande impatto. Anche le tonalità di colore contribuiscono a definire lo stile e l’atmosfera di una stanza da bagno: dalla scelta di una tonalità neutra otterrete un effetto sobrio ed elegante, se, invece, sceglierete tinte più accese e vivaci, otterrete un’atmosfera più allegra e di carattere. Per l’illuminazione, oggi, vanno molto di moda i faretti, ovvero, l’idea di illuminazione indiretta.

Anche la scelta dei sanitari deve ben coniugare comfort, praticità ed eleganza. L’installazione di due lavandini può risultare una soluzione pratica ed elegante per chi ama lo stile moderno. E come non citare il termoarredo, anch’esso pratico, funzionale, e dalle forme più svariate, che dettano stile e comfort, tanto da diventare anche un elemento decorativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *